CAIRO MEDIEVALE 2017

CAIRO MEDIEVALE 2017 – vi aspettiamo alla Taberna n° 18
Si narrò de “il Milione” e della famiglia Polo, delle gesta compiute e delle mirabili cose vedute in viaggio fino alla corte del Kublai Khan. Nessuno, però, vi narrò la storia di un cairese, in fuga da certi creditori che si trovò ad attraversare mezzo mondo grazie alla sua scaltrezza giungendo al servizio della famiglia Polo. Vi racconteremo quindi le avventure di Agustin di Porta Soprana (Gu§ten ed Porta Surana), tale il suo nome, delle meraviglie viste sulla Via della Seta, attraverso il deserto del Gobi, in Terrasanta , per le strade dell’India, sul Caucaso fino a giungere alla corte dell’imperatore dei Mongoli. Sarà proprio Agustin a raccontarlo alla moglie Albina che con tanto amore lo ha atteso. Non mancheranno neanche i Polo: i fratelli Matteo e Niccolò, e il famoso figlio di quest’ultimo : Marco. Lorganizzazione delle Nazioni Unite ha dichiarato il 2017 anno del turismo sostenibile. La ProLoco di Cairo Montenotte ha quindi deciso di abbinare il tema parlante di Cairo Medievale a questo prestigioso richiamo dell’ONU, con un semplice pretesto narrativo, di fantasia.